Postare sui social network: come e quando farlo.

Social sharing: quali sono gli orari maggiormente produttivi per la pubblicazione dei post?
Questo è uno degli elementi che deve tenere in considerazione chi si occupa di pianificare strategie di social media marketing per rendere efficaci i propri post.

La questione è molto discussa, perché non c’è un orario universalmente riconosciuto come migliore per pubblicare contenuti.

Esistono però piccoli trucchi, od accorgimenti, per aumentarne la visibilità.

Bisogna valutare diverse e molteplici variabili, ad esempio la “regione” dalla quale pubblichiamo, o il social network che vogliamo prendere in considerazione.
Inoltre, dobbiamo analizzare i dati che ci vengono forniti dai principali social, per poi confrontarli con gli insight dei nostri profili.

Tenere un calendario editoriale delle proprie pubblicazioni può essere una strategia utile, ma sono i fuori programma che aiutano a capire come interagire al meglio col proprio pubblico.

In linea di massima si possono quindi individuare quelli che sono indicativamente i tempi più adatti per il social sharing.

Il momento migliore per pubblicare su Facebook:

Dal punto di vista della pianificazione strategica dei contenuti, Facebook è il canale che risulta più problematico. Questo è dovuto ai repentini cambiamenti dell’algoritmo, come per esempio la priorità data ai contenuti video rispetto a quelli visuale che impedisce l'applicazione di una strategia di lunga durata.

Ci sono però alcuni studi che hanno stimato che, per postare su questo social, i giorni migliori siano il giovedì e il venerdì, mentre l’engagement scende tra il lunedì e il mercoledì. L’orario migliore è il primo pomeriggio, nella fascia che va dalle 13 alle 16; dalle 13 per avere più condivisioni, dalle 15 se invece si vuole puntare ad ottenere più click.

Questo perché meno le persone sono, o vogliono, essere al lavoro, più sono su Facebook.

Quando pubblicare su Twitter:

Per quanto riguarda Twitter la situazione è quasi ribaltata.

Sono infatti i giorni dal lunedì al venerdì quelli migliori per postare.
Questo perché è meglio evitare la pubblicazione in orari con un elevato traffico di tweet, che va ad incidere negativamente sul tempo di visibilità del nostro contenuto, cosa invece molto importante da tenere in considerazione per non rischiare di finire nel dimenticatoio in un batter d’occhio.

I migliori orari per twittare sono quindi quelli che vanno dalle 12 alle 18 se si vogliono avere CTR più tardi, mentre invece si consiglia di postare intorno alle 17 per ottenere maggiori retweets.

I tempi giusti per la pubblicazione su Instagram:

Dal punto di vista degli orari, Instagram sembra essere l’unico social a non avere particolari vincoli.

Questo perché le foto degli utenti non sono proposte in modo cronologico, ma secondo gli interessi della persona che lo usa.

C’è quindi un coinvolgimento costante dei propri utenti durante tutta la settimana, con dei picchi di visualizzazioni il lunedì, e dei cali la domenica.

Letto 186 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Logo piccolo

Siamo un'agenzia di web design riconosciuta a livello nazionale con 15 anni di esperienza nel settore grafico, web e marketing. La nostra principale missione è quella di creare siti web e soluzioni digitali per aiutare le imprese a crescere on-line.

CONTATTI

  • 0746-1890101
  • 0746-1861105
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • mlsoluzioniweb2
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego