Come creare il profilo perfetto e guadagnare con Instagram

Se sei un amante della fotografia e adori postare i tuoi scatti sicuramente ti sarai chiesto come poter monetizzare questa tua passione.

Sono sempre di più infatti gli influencer che guadagnano grazie alle foto che scattano e condividono ogni giorno.

Ma attenzione: non è tutto oro quello che luccica!

Infatti, guadagnare grazie ad Instagram è un’impresa ben più ardua di quanto si possa pensare.

Non si tratta solo di condividere belle foto, bisogna essere in grado di farsi notare dalle aziende che cercano influencer su cui investire, e ti assicuro che la concorrenza in questo mondo è tanta!

Per questo è importante partire con il piede giusto, creare un profilo adatto e saper sfruttare gli strumenti che questo social network mette a nostra disposizione.

Ecco perché in questa guida ti spiegheremo come arrivare al tuo successo passo dopo passo, partendo proprio dalle basi!

Come è cresciuto Instagram negli ultimi anni

A livello mondiale, Instagram è uno fra i primi 10 social network più utilizzati in assoluto.

Ogni mese conta infatti più di 600 milioni di utenti attivi, superando di gran lunga i suoi concorrenti, con ad esempio Twitter o Snapchat.

La sua crescita inoltre sembra essere inarrestabile: in pochi mesi non solo è riuscito a guadagnare oltre 100 milioni di utenti in più rispetto all’anno precedente, ma è riuscito anche a conquistare ben 75 milioni di utenti che giornalmente sono attivi sulla sua piattaforma!

Anche il tempo di permanenza su Instagram sembra essere di gran lunga maggiore rispetto a quello speso sugli altri social, grazie anche alle Instagram Stories che hanno rivoluzionato il modo di interagire con la community.

I giovanissimi hanno perciò sfruttato questo enorme successo per iniziare a crearsi un proprio pubblico e riuscire a collaborare con brand aziende, arrivando in certi casi a costruire dei veri business estremamente redditizi!

Anche in Italia il social sbaraglia la concorrenza con cifre che fanno ben sperare ogni aspirante influencer:

Come creare un account Instagram di successo

È estremamente importante gestire un account che abbia un alto tasso di attrazione.

Questo perché i brand e le aziende puntano ad investire maggiormente su profili con un alto, anzi altissimo, numero di followers.

Ecco quindi che si rivela fondamentale conoscere tutti i segreti che ti aiuteranno a rendere la tua immagine irresistibile agli occhi degli utenti!

Come creare un account Instagram ricco di potenziale

  • L’E-MAIL

Per prima cosa è necessario disporre di un indirizzo e-mail con il quale iscriversi alla piattaforma.

Questo ti servirà per accedere, ed è estremamente importante che tu ne verifichi la sicurezza per evitare spiacevoli inconvenienti, come quello di venire hackerato.

Puoi iscriverti anche semplicemente usando il tuo numero di telefono, ma sconsigliamo questa modalità, in quanto meno sicura.

In secondo luogo, dovrai creare un ulteriore indirizzo e-mail da aggiungere alla tua biografia, così da consentire ad utenti e aziende di contattarti.

Poiché si tratterà di un in indirizzo di lavoro, il cui scopo sarà quello di farti ricevere proposte di collaborazione e contatti, assicurati che risulti professionale e facile da ricordare a colpo d’occhio.

Scegli quindi un nome semplice, che rimandi subito a te, e un dominio affidabile.

Oltre al tuo nome e al tuo cognome puoi scegliere quello del tuo brand, o aggiungere un riferimento alla tua professione.

In ogni caso evita nickname imbarazzanti, infantili o ricchi di numeri e simboli: non piacciono alle aziende e non sono professionali!

  • IL NOME UTENTE

Anche per quanto riguarda il tuo nome utente, scegli sempre qualcosa di semplice.

Ricorda: è con questo che i tuoi followers ti cercheranno, perciò deve essere facile da scrivere e ricordare.

Opta per il tuo nome vero, o se preferisci per un nome d’arte, ma che sia univoco, che ti faccia distinguere fra la massa, senza però risultare ridondante o pacchiano.

La semplicità premia sempre, e l’eleganza è sinonimo di professionalità, non scordarlo.

I brand adorano i bei visini con nomi semplici, ovvero i classici ragazzi della porta accanto!

Se invece quello che stai creando è il profilo della tua azienda, la scelta è piuttosto ovvia: usa il nome di quest’ultima, o nel caso risultasse già preso da un altro utente, un nome molto simile e che la ricordi.

  • L’IMMAGINE DI PROFILO

Scegli un avatar semplice, che rispecchi la tua personalità o il brand.

Nel caso tu voglia pubblicizzare la tua azienda, puoi scegliere di creare un’immagine con le iniziali del suo nome, o con il logo stesso, purché il risultato sia d’impatto e di facile comprensione.

Se invece miri a pubblicizzare la tua persona, fatti fare qualche scatto da un amico, o se preferisci da un vero professionista.

Punta a mettere in risalto il tuo volto, perchè i brand amano i bei faccini.

Non osare troppo, devi colpire nel segno senza però rinunciare a stile ed eleganza.

Nessuno ama affidare la propria immagine a chi ostenta con volgarità la propria personalità!

  • LA BIOGRAFIA

È importante creare una biografia semplice ma che contenga tutte le informazioni necessarie.

Cerca di spiegare in poche parole chi sei e quale è il tuo obiettivo.

Scegli fra le categorie proposte da Instagram quella che meglio descrive il tuo profilo: artista, scrittore o modella, trova quello che fa al caso tuo.

Aggiungi un URL che riporti alla tua pagina Facebook o al tuo blog, per indirizzare il tuo pubblico verso gli altri tuoi canali.

Inserisci i tuoi contatti e qualche hashtag che ti identifichi: aiuteranno gli utenti a trovarti, e soprattutto a mettersi in contatto con te!

Una piccola dritta: per formattare la tua biografia in maniera esteticamente attraente elaborala prima sul programma di note del tuo smartphone o del tuo computer; Instagram infatti non ti permette di andare a capo, ma così facendo risolverai il problema.

  • PASSA AD UN ACCOUNT AZIENDALE

Se vuoi tenere traccia dell’attività dei followers sul tuo profilo quello che ti conviene fare è passare da un account personale ad uno aziendale.

Ti basterà aprire le impostazioni e spuntare la casella di fianco all’apposita voce.

Questo inoltre incentiverà gli utenti a premere il pulsante “Segui” sul tuo profilo, poiché non si sentiranno scoraggiati dal dover attendere una tua conferma prima di poter scorrere fra le tue foto e curiosare un po’!

Come proteggere il tuo account

È importante proteggere il proprio account dagli attacchi degli hacker.

Questo vale in ogni caso, perché si tratta di gravi violazioni alla propria privacy, ma a maggior ragione devi prendere precauzioni valide se vuoi fare del tuo profilo il tuo lavoro.

Il rischio che corri è quello di svegliarti una mattina e ritrovare la tua immagine irrimediabilmente danneggiata!

  • LA PASSWORD

Scegli una password sicura, difficile da ricombinare o da scoprire.

Evita date di nascita, numeri fortunati o tutto quello che riguarda la tua sfera personale; sarebbe fin troppo facile per qualcuno risalirvi!

Se vuoi essere sicuro al 100% della sua efficacia affidati a uno dei tanti programmi di generazione automatica: abbinerà numeri e caratteri in maniera del tutto casuale, rendendo così impossibile scoprire la tua password!

  • LE E-MAIL

Non usare la stessa e-mail per iscriverti e per pubblicizzare il tuo contatto.

Creane due ben distinte, poiché la seconda verrà resa pubblica sul tuo profilo per mettere agli utenti di contattarti, e metterebbe al rischio il tuo account se fosse la stessa usata per accedervi.

  • NUMERO DI TELEFONO

Collega un numero di telefono al tuo account per renderlo ancora più sicuro.

Nel caso in cui venisse violato infatti sarai tempestivamente avvisato anche via SMS, così come nell’ipotesi che tu dimentichi la tua password.

È un buon modo per recuperare le credenziali ed intervenire tempestivamente in caso di attacco hacker!

L’importanza dei followers per guadagnare con Instagram

La chiave del tuo successo sta tutta nel riuscire a creare attorno al tuo account una community di seguaci attivi.

Non basterà solo avere un bel profilo con belle foto per raggiungere questo obiettivo, dovrai anche impegnarti a creare contenuti in grado di catturare l’attenzione e risultare interessanti.

L’interazione degli utenti con questi è cruciale per riuscire a monetizzare i tuoi contenuti!

Come aumentare il numero dei tuoi followers

Abbiamo già visto che i brand puntano ad investire su profili con un seguito forte e fidelizzato.

Quindi il numero di followers conta certo, ma devi assicurarti che questi non siano “fasulli”.

Evita perciò di acquistare seguaci se non vuoi perdere tutta la tua credibilità!

Costruirsi un pubblico è un percorso lungo e difficile, tutto in salita, richiede impegno e costanza, ma nessuno infatti ha mai parlato di guadagnare senza sforzarsi.

Se sei qui per questo quindi ti chiedo di desistere dall’impresa, perché ti assicuro che sarà faticosa.

Dovrai impegnarti non solo a creare scatti e contenuti interessanti e professionali, ma dovrai avere costanza nel postarli, e saper fare un buon uso di descrizioni ed hashtag per raggiungere utenti sempre nuovi interessati alle tue proposte.

Inoltre, dovrai dedicarti alla cura dei tuoi followers, imparando ad interagire con loro e dedicandogli le giuste attenzioni.

Rispondi ai loro commenti e ai loro messaggi, fai dirette e video dove poni loro quesiti, e coinvolgili nella tua attività.

Il passaparola poi è fondamentale: un contatto può generarne altri semplicemente schiacciando il tasto “Segui”.

Questo perché apparirà una notifica nel feed dei suoi amici, che saranno spinti a visitare il tuo profilo.

Per questo ogni singola interazione è importante per il tuo successo, prenditene cura!

Come interagire con i tuoi followers per avere successo su Instagram

Spingi i tuoi seguaci ad essere attivi sotto i tuoi post.

Chiedi loro di commentare la tua ultima foto dicendo cosa ne pensano, poni domande nella descrizione alle quali potranno rispondere, e invitali a lasciare un like.

Tutto questo aiuterà ad aumentare la visibilità del tuo profilo, e farà si che intorno ad esso si generi una vera e propria community pronta a supportarti.

Un altro consiglio, specie quando si è agli esordi, è quello di fare il primo passo nella ricerca di nuovi followers.

Visita profili affini ai tuoi, commenta e lascia like, iniziando così a farti vedere sulla scena.

La loro popolarità ti permetterà di farti un pochino di pubblicità fra utenti già in cerca di contenuti simili a quelli da te proposti!

Cerca di realizzare collaborazioni costruttive e positive con altri profili, in modo da aiutarvi a vicenda in questa delicata fase dove ancora devi farti conoscere.

Creare contenuti di qualità per aumentare la tua visibilità su Instagram

Come abbiamo già visto, per farti notare da utenti ed aziende è importante pubblicare contenuti di qualità in grado di farti emergere dalla massa.

Studia il tuo pubblico e le sue esigenze per creare post in grado di coinvolgerli.

Fallo con regolarità, per mantenerli sempre attivi e far sì che ci sia continuità in quello che fai.

Assicurati che le foto che pubblichi non solo siano belle, ma abbiano anche una buona risoluzione.
Quindi controlla che non siano mai inferiori a 1080x1080 pixel.

Cura le tue didascalie.

Fornisci informazioni essenziali sul tuo post ed evita citazioni o frasi troppo lunghe.
Le persone devono sapere cosa pensi, per poter prendere ispirazione da te!

Inserisci sempre da 3 a 5 hashtag, ma evita che questi siano troppo dispersivi, poiché la concorrenza rischierebbe di offuscarsi.
Cercane quindi di mirati ed attinenti al contenuto del tuo post.

Infine, sfrutta i tag per connetterti con pagine ed account simili al tuo, di modo che altri utenti possano avere accesso ai tuoi contenuti anche indirettamente.

Quando pubblicare i tuoi contenuti per ottenere maggiori risultati

Ci sono fasce orarie in cui pubblicare risulta essere più redditizio.

Per quanto riguarda il mattino, prediligi le prime ore, perciò si ai post dalle 8.00 alle 11.00.

Sfrutta la pausa pranzo nel pomeriggio, durante la quale i tuoi followers saranno più propensi a scorrere la home di Instagram.

La sera invece concentrati principalmente nella fascia che va dalle 19.00 alle 21.00.

Vedrai che con questi piccoli accorgimenti la resa dei tuoi post migliorerà notevolmente!

Mentre per quanto riguarda il giorno migliore e quello peggiore in cui postare abbiamo per voi una bella sorpresa: si posiziona infatti al primo posto il lunedì, mentre all’ultimo troviamo la domenica.

Questo perché è solitamente il giorno che la gente passa in famiglia, svolgendo attività e distraendosi, restando così più lontani dai propri dispositivi.

Ora che abbiamo visto insieme come creare il profilo perfetto, passiamo alla parte che forse più preferisci: vediamo come monetizzare i tuoi contenuti su Instagram!

Consigli pratici per guadagnare con Instagram

1) Guadagna creando post sponsorizzati 

Su Instagram (e non solo) si parla di contenuti sponsorizzati quando ci troviamo di fronte a foto o video che ben mettono in risalto un prodotto o una marca, pubblicizzandolo.

I brand cercano quindi gli ambasciatori del loro marchio fra tutti quei profili con molti followers che più rispecchiano la loro politica e la loro immagine aziendale.

Inizialmente sarà difficile essere contattato, perché la competizione è tanta, e tu sarai solo un piccolo pesciolino in un mare di squali.

Perciò non stare con le mani in mano e muoviti!

Cerca piccoli marchi in cerca di nuovi volti, proponiti per collaborare con loro, e accantona per un po’ l’idea di guadagnare tanto e subito.

Come ogni altra attività, questa richiede esperienza alle spalle.

Dovrai costruirti un’immagine partendo dal basso se vuoi arrivare ad essere il volto di grandi marchi!

2) Guadagna promuovendo la tua azienda e i tuoi prodotti

Se già sei titolare di un brand o di un’azienda e quello che vuoi fare è pubblicizzare i tuoi prodotti o sponsorizzare i tuoi servizi, Instagram fa al caso tuo.

Ti permetterà infatti di raggiungere tantissimi potenziali clienti in un lasso di tempo estremamente breve.

Posta belle foto dei tuoi prodotti, utilizza le descrizioni per dare informazioni agli utenti, attiva campagne pubblicitarie con sconti ed offerte e carica le immagini di clienti soddisfatti!

Ricordati di inserire il link diretto al tuo sito web e vedrai che le visite (e i guadagni) saliranno alle stelle!

3) Guadagna con le affiliazioni

È un modo piuttosto semplice per guadagnare piccole cifre, quasi irrisorie, fin da subito.

Ti basterà infatti iscriverti ad uno dei tanti programmi di affiliazione proposti dalle varie aziende presenti sul web per ricevere un link da inserire sotto ai prodotti che andrai a pubblicizzare.

Ogni volta quindi che un tuo follower acquisterà un prodotto sul loro sito passando attraverso il link da te pubblicizzato, o utilizzando il tuo codice sconto, una percentuale minima dell’incasso verrà accreditata a te.

Si tratterà di centesimi inizialmente, ma con passione e costanza potrete arrivare a costruire una vera e propria rete di affiliazioni molto redditizia, e in grado di attirare l’attenzione anche di marchi più noti!

Piccolo suggerimento: i link di affiliazione sono quasi sempre molto lunghi e antiestetici, quindi vi consigliamo di utilizzare uno strumento per accorciare gli URL come bit.ly, soprattutto se volete metterli nella vostra biografia.

4) Guadagna vendendo le tue foto 

Se sei un fotografo professionista o un fotografo amatoriale molto appassionato e dotato puoi sfruttare Instagram per pubblicizzare i tuoi scatti e venderli così ad agenzie e privati.

Aggiungi watermarks e filigrane ai tuoi scatti per evitare che vengano rubati, e fornisci i dettagli all’interno delle descrizioni.

Potete venderle sia sotto forma di stampe cartacee che di file digitali, a seconda del tipo di e-commerce che volete avviare. 

Ma non solo: appoggiandovi a piattaforme esterne, potrete creare prodotti personalizzati con le vostre immagini da proporre ai vostri clienti, come cover per telefoni, tazze e poster.

Questa opportunità è valida non solo per gli aspiranti fotografi, ma anche per i giovani illustratori che cercano di guadagnarsi un po’ di visibilità, meglio ancora se retribuita! 

Ora hai tutte le nozioni di base per intraprendere questa nuova avventura che punta dritta al successo!

Ricordati sempre che il segreto sta nella costanza e nell’impegno.

Ci vogliono tempo e dedizione per riuscire in questo progetto.

Come avrai capito la concorrenza è tanta e spietata, ma le opportunità di guadagno sono notevoli se sarai disposto ad impegnarti al massimo delle tue capacità.

Perciò lanciati in questa impresa e fai delle tue passioni una fonte di guadagno!

Letto 309 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Logo piccolo

Siamo un'agenzia di web design riconosciuta a livello nazionale con 15 anni di esperienza nel settore grafico, web e marketing. La nostra principale missione è quella di creare siti web e soluzioni digitali per aiutare le imprese a crescere on-line.

CONTATTI

  • 0746-1890101
  • 0746-1861105
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • mlsoluzioniweb2
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego