Il punto sugli Hosting

Abbiamo visto, nei capitoli precedenti, in linee molto generali, giusto per avere un’idea, cos’è il server, lo spazio hosting e il dominio di un sito web.

Sapere di cosa si parla è, sicuramente, importante, molto utile è anche capire come muoversi al momento della scelta.

Quando si decide di realizzare un sito web, oltre alle scelte grafiche e testuali, bisogna decidere, tenendo conto di fattori oggettivi e del budget a disposizione, la soluzione necessaria al nostro caso, tra quelle offerte dagli innumerevoli provider presenti in rete.

Il Provider è colui che “vende”, anche se sarebbe più corretto dire noleggia, gli spazi hosting o il server a qualcuno. E’ interessato all’acquisto di un server colui che ha intenzione di diventare rivenditore di spazi Hosting, perché, come abbiamo già visto, il server si compone di spazi hosting.

Esistono anche i così detti server dedicati, destinati ai proprietari di siti web molto importanti e dalle grandi dimensioni, come ad esempio ebay, che, vista la mole di traffico e di informazioni che fa girare continuamente sul web, necessita di uno spazio notevole solo ed esclusivamente per un unico sito.

Nella maggior parte dei casi, chi deve mettere in rete un normalissimo sito web, noleggia uno spazio hosting, in base alla funzione del sito ( e-commerce, vetrina, o dinamico) e al linguaggio di realizzazione si sceglierà un piano hosting in grado di ospitare il sito e le sue funzioni.

E qui arriva la parte interessante: come scegliere lo spazio hosting? La persona che ho davanti, mi sta consigliando la soluzione migliore … ma per chi? Per me o per le sue tasche?

Purtroppo anche questo campo, come molti altri, è stato invaso da gente poco professionale e, per chi non è del settore, è difficile capire cosa il tuo interlocutore ti sta vendendo, e ancora più complicato è capire se il costo è un buon compresso qualità-prezzo!

Soprattutto quando ci si trova difronte sapientoni che si riempiono la bocca con paroloni strettamente tecnici senza dare la minima spiegazione: “Considerata la tipologia di sito web che vuole mettere in rete, credo non sia necessario l’acquisto di un server dedicato, le consiglierei, invece, l’acquisto di uno spazio hosting, offrendole un piano con infinite GB di spazio web, traffico mensile illimitato, un numero infinito di database Mysql, la possibilità di creare un numero infinito di caselle e-mail, tutte con sistema Horde!! Non solo a tutto questo aggiungerei, compreso nel prezzo il nome di dominio … mi rovino e ci metto dentro anche una batteria infinita di pentole … a un solo euro l’anno!

E voi penserete WoW, è l’offerta più vantaggiosa che potessero farmi, firmo ed accetto subito!

E invece no!

Ricordate sempre che nelle vita nessuno regala niente, nessuno fa niente per niente, a maggior ragione se si tratta di lavoro!

E vendere spazi hosting è un vero e proprio lavoro! Ciò che sicuramente ci fa gola e ci fa decidere di prendere l’offerta a volo è la ripetizione della parola infinito accostata ad una cifra estremamente bassa ed accessibile a chiunque … ma cosa significa infinito?

Niente, perché niente è infinito!

Basta pensare che acquistare un server è come comprare un terreno: equivale a diventare proprietari di uno spazio ben definito, acquistando una quantità di spazio precisa, pagandola i base alla capacità.

Una volta acquistato il terreno (server) io posso costruire, a richiesta del cliente, delle case (hosting) e, a seconda della tipologia (piano hosting) sarò in grado di costruirne di più o di meno … poniamo il caso che io sia proprietario di un terreno di 1000 metri quadri, più è piccola la casa che mi viene richiesta, maggiore sarà il numero di costruzioni che dovrò realizzare, viceversa se mi arrivano solo richieste di grandi ville ne potrò costruire sicuramente meno, ma in ogni caso avrò un potere di costruzione che non potrà mai superare un massimo di 1000 metri quadri …

come posso quindi promettere anche una sola casa di grandezza infinita? Impossibile!

Vendo, quindi, qualcosa che non ho, che non ha nessuno! Vendo l’infinito la consapevolezza che nessuno sarà mai in grado di sfruttare l’infinito, ma grazie a questa promessa attiro molti compratori … con l’inganno!

E se domani un acquirente decidesse di intraprendere l’ardua impresa di spaziare in lungo e in largo nel mio terreno per sfruttare al massimo le potenzialità fornite e per cui paga?

Si rischia di mandare in tilt il sistema e con esso tutti i siti web, o gli appartamenti, che si trovano a condividere lo stesso spazio del temerario cliente! Oppure, il provider, che sprovvisto non è, previdentemente inserisce piccole condizioni limitative nel contratto, per cui qualsiasi iniziativa pericolosa verrà bloccata sul nascere! Per cui badate bene a non farvi abbindolare da chi promette la luna nel pozzo!

Per il resto, non è facile dare indicazioni generali sulla scelta di un piano hosting perché non esistono regole, ogni sito è a se e ha bisogno di un piano che sia, più o meno, su misura! Per cercare di indirizzarvi al meglio, vi diamo delle definizioni per ogni singola voce che generalmente è riportata nella descrizione di ogni piano hosting:

1. Spazio web: spazio su disco dedicata al vostro sito web, più questo è pesante e ricco di informazioni, maggiore dovrà essere la grandezza dello spazio, esempio: un sito vetrina richiede all’incirca 500 MB, un sito e-commerce molte di più!

2. Il traffico mensile: è la risorsa dedicata alla mole di utenti che girerà nel sito! Sarebbe meglio che non fosse al di sotto dei 2 GB, altrimenti rischierete chi il sistema entri in panne, bloccando e rallentando il caricamento delle pagine.

3. Data base: è il luogo virtuale in cui vengono conservati tutti i dati e le informazioni relative al sito web … è inevitabile, quindi, che ce ne sia almeno uno compreso … il phpMyadmin è il software più famoso ed affidabile per la gestione del data base.

4. Numero di caselle e-mail: comode ma non indispensabili! E’ bene averne almeno una collegata al nome di dominio, se sono di più ben vengano, potrete smistare direttamente dal momento dell’invio le richieste dei clienti nei diversi uffici!

Detto questo, tenere sempre a mente tre regole fondamentali: affidarsi a dei professionisti affermati è sempre la cosa migliore, spiegare loro le vostre esigenze in modo chiaro renderà più facile ai provider consigliarvi la scelta da fare e chiedere spiegazioni comprensibili è un vostro diritto!

Non per vanto, però ci tengo a sottolineare che la nostra azienda consiglia, segue, assiste e soddisfa il cliente in ogni sua scelta, anche quando un cliente è … il cliente di altri ma si rivolge a noi solo per ricevere chiarimenti, perché, questo, oltre ad essere un lavoro è anche una passione e, concedetemi il termine, anche una missione!

Per il tuo dominio e hosting consigliamo www.soluzionihosting.it

Letto 436 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Logo piccolo

Siamo un'agenzia di web design riconosciuta a livello nazionale con 15 anni di esperienza nel settore grafico, web e marketing. La nostra principale missione è quella di creare siti web e soluzioni digitali per aiutare le imprese a crescere on-line.

CONTATTI

  • 0746-1890101
  • 0746-1861105
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • mlsoluzioniweb2
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego